GIANCARLO GAMBIN Scatti sotto&sopra la superficie

Le emozioni che si possono provare in una immersione Giancarlo ce le descrive con le sue foto subacquee: un amore per il mare, i suoi abitanti ed i suoi fondali.
La sfida a scendere sempre più giù per scoprire un mondo a noi sconosciuto con le difficoltà dell’ambiente subacqueo, il fatto di volare, sia pure immersi nell’acqua, con l’ingombro dell’attrezzature (quella da sub e fotografica) ed il freddo, per avvicinarsi ad un pesce, per un dettaglio del suo occhio, o fotografarlo davanti a una gorgonia, senza farlo scappare, per le luci e le bolle, non frenano questa sua passione con reportage anche fuori dall’acqua.

Giancarlo Garbin nato a Mirano (VE), ma da sempre ha vissuto nelle zone tra Massa e Carrara.
Fin da giovane coltiva la passione per i viaggi che vengono documentati attraverso la fotografia,  ad uso personale.
Nel 1990 si avvicina alla fotografia subacquea e ne rimane affascinato; quasi per caso partecipa ad un concorso di fotografia subacquea ad Amalfi e pur non avendo esperienza si piazza bene nella classifica.
Da quel momento partecipa ad innumerevoli gare e concorsi  affinando la sua esperienza e vincendone molti. Nel frattempo attraverso la fotografia macro scopre le piccole cose che ci circondane e non ci soffermiamo mai ad osservare fissandole su immagini uniche sia marine che terrestri.
Attualmente oltre a coltivare la passione per la fotografia è giurato  federale nelle gare fotosub della F.I.P.S.A.S.  (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee) unica associazione non profit in Italia che organizza circuiti di gare fotosub lungo tutta la penisola.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...